top1

Perché in cucina si deve usare l'acciaio inox 304?

L'ampio utilizzo di prodotti in acciaio inox è una rivoluzione in cucina.Sono belli, resistenti e facili da pulire.Cambiano direttamente il colore e il tocco della cucina.Di conseguenza, l'ambiente visivo della cucina è stato notevolmente migliorato.
Tuttavia, ci sono molti tipi di acciaio inossidabile e la differenza tra loro non è piccola.A volte si possono sentire domande sulla sicurezza ed è un problema sceglierle.

Soprattutto quando si tratta di pentole, stoviglie e altri utensili che trasportano direttamente il cibo, i materiali diventano più sensibili.Come distinguerli?Sanjiangfood (ID: sanjiangfood) crede che tutti dovrebbero usare chiaramente tutto in cucina.
Cos'è l'acciaio inossidabile?
La particolarità dell'acciaio inossidabile è determinata da due elementi, che sono cromo e nichel.Senza cromo, non c'è acciaio inossidabile e la quantità di nichel determina il valore dell'acciaio inossidabile.

L'acciaio inossidabile può mantenere la sua lucentezza nell'aria e non arrugginisce perché contiene una certa quantità di elementi in lega di cromo (non inferiore al 10,5%), che possono formare un film solido di ossido sulla superficie dell'acciaio che è insolubile in determinati media .

Dopo l'aggiunta di nichel, le prestazioni dell'acciaio inossidabile sono ulteriormente migliorate.Ha una buona stabilità chimica in aria, acqua e vapore e ha una stabilità sufficiente in molti tipi di soluzioni acquose acide, alcaline e saline, anche ad alte temperature o in un ambiente a bassa temperatura, può ancora mantenere i suoi vantaggi di corrosione resistenza.

In base alla microstruttura, l'acciaio inossidabile è suddiviso in acciai inossidabili martensitici, austenitici, ferritici e duplex.L'austenite ha una buona plasticità, una bassa resistenza, una certa tenacità, una facile lavorazione e formatura e non ha ferromagnetismo.

L'acciaio inossidabile austenitico è uscito in Germania nel 1913 e ha sempre avuto il ruolo più importante nell'acciaio inossidabile.La sua produzione e il suo utilizzo rappresentano circa il 70% della produzione e del consumo totale di acciaio inossidabile.Ci sono anche la maggior parte dei gradi di acciaio, quindi la maggior parte degli acciai inossidabili che vedi quotidianamente sono acciai inossidabili austenitici.

Il noto acciaio 304 è acciaio inossidabile austenitico.Il precedente standard nazionale cinese era 0Cr19Ni9 (0Cr18Ni9), il che significa che contiene il 19% di Cr (cromo) e il 9% di Ni (nichel).0 significa contenuto di carbonio<=0,07%.

Il vantaggio dello standard nazionale cinese è che gli elementi contenuti nell'acciaio inossidabile sono chiari a colpo d'occhio.Per quanto riguarda 304, 301, 202 e così via, questo è il nome degli Stati Uniti e del Giappone, ma ormai tutti sono abituati a questo nome.color2

color3

color4


Tempo di posta: 24 agosto-2021

Inviaci il tuo messaggio: